La foresta dei Maya

Oggi Giornal di Bosco vi porta a fare un’avventura decisamente esotica, ma dal retrogusto di fatti e persone che potete incontrare anche da dietro uno schermo, proprio grazie al pezzo che vi proponiamo.
Vi siete mai chiesti come parlano i popoli indigeni delle foreste da cui dipendono? Che cosa ne pensano di biodiversità e delle generazioni future, con il grosso peso di un futuro molto incerto? Qui il nostro @Giacomo Pontara con l’aiuto della nostra lobbista di fiducia Elena Vissa ha intervistato un abitante del Belize, Eugenio, appartente al popolo Maya Mopan, e gli ha rivolto tutte queste domande, che hanno ricevuto risposte estremamente interessanti e applicabili non solo agli abitanti originari di Paesi come il Belize, ma anche a noi europei che i boschi li vediamo magari la domenica durante una passeggiata e di certo non pensiamo di dipenderne per vivere.
Buon viaggio in un mondo che non sembra il nostro, ma che in realtà ha tantissime somiglianze!